BONUS PC e TABLET 500€: ecco come e chi può ottenerlo

bonus pc e tablet 500€ ecco come ottenerlo

Dopo il click day del bonus mobilità, prenderà il via lunedì 9 novembre la corsa alla richiesta del bonus pc e tablet. Si tratta di un voucher del valore massimo di 500€ che le famiglie a basso reddito potranno usare per dotarsi di una connessione a banda ultralarga e di un dispositivo computer o tablet per la navigazione. Vediamo come richiederlo.

Parliamo dunque, di un vero e proprio voucher sconto destinato all’acquisto di abbonamenti relativi a servizi di connettività a banda larga e ultralarga (connessione Internet). Inoltre, in questa fase il buono voucher potrà essere adottato anche per l’acquisto di PC e Tablet, ma attenzione, perché sarà possibile sfruttare il buono per acquistare PC o Tablet solo se tale acquisto avviene contestualmente all’attivazione di un abbonamento relativo al servizio di connettività di Internet.

Potranno effettuare la richiesta per accedere al bonus pc e tablet tutti i cittadini residenti sul territorio italiano. Ma nei casi delle regioni dell’Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria e Toscana, il bonus pc potrà essere usufruito e richiesto solo per alcune tipologie di utenze di alcuni Comuni.

Come richiedere il bonus pc e tablet da 500€

I voucher di 500€ sono riservati a famiglie con un Isee non superiore ai 20 mila euro. Di quella cifra, il denaro destinato alla connettività va dai 200 ai 400 euro mentre il restante per i PC o Tablet.

Chi ha invece un Isee tra i 20 ed i 50 mila euro, invece, avrà un bonus di 200€ che potrà utilizzare soltanto per la connessione internet. Bisognerà però attendere la fine del 2020.

Il bonus va poi richiesto direttamente agli operatori accreditati e per farlo sarà necessario sottoscrivere un abbonamento internet casa da almeno 30 Mbps.

Nella domanda di attivazione dell’abbonamento, che dovrà avere una durata minima di un anno, oltre al documento di identità e al codice fiscale, si dovrà presentare all’operatore anche un’autocertificazione del proprio Isee.

La richiesta del buono, contestuale all’attivazione dell’abbonamento, può essere presentata sia in via telematica sia direttamente in negozio, a seconda delle indicazioni che vengono riportate dalle diverse compagnie convenzionate.

Per effettuare la domanda, i cittadini dovranno compilare e inviare il seguente modulo, accessibile tramite questo link, in cui il beneficiario dovrà anche auto-dichiarare di essere in possesso di un ISEE inferiore ai 20.000 euro.

Il modulo compilato dovrà poi essere consegnato presso il negozio fisico o telematico dell’operatore scelto.

Spero che la guida ti sia stata utile, a seguire trovi i migliori PC e Tablet che puoi prendere in considerazione nel caso in cui riuscissi ad aggiudicarti il bonus, così da poter risparmiare sull’acquisto.

Migliori PC da acquistare con il Bonus

Migliori Tablet da acquistare con il Bonus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *